Home
REACH - CLP - SDS
Trasporto merci pericolose
Biocidi
Cosmetici
Consulenza e formazione
Formazione ed Eventi
Contatti
 

Registrazione REACH

Altri obblighi REACH

Regolamento CLP

Notifica preparati pericolosi







 

ALTRI OBBLIGHI REACH – Informazioni di base

Altri obblighi stabiliti dal regolamento REACH per fabbricanti, importatori e utilizzatori a valle di sostanze o miscele sono:

Articoli e SVHC: Sostanze identificate quali CMR, PBT e vPvB sono dette SVHC (substance of very high concern). L’elenco di sostanze SVHC (candidate list) contiene le sostanze candidate all’inserimento in Allegato XIV al regolamento REACH.  

Produttori e importatori di articoli contenenti SVHC

a) in quantitativi complessivamente superiori ad 1 tonnellata all'anno per produttore o importatore;

b) in concentrazione superiore allo 0,1 % in peso/peso

devono presentare una notifica in cui sono riportate informazioni sull’identità e sugli usi della sostanza entro sei mesi dalla data di inserimento della sostanza in candidate list.  

Autorizzazione: sostanze inserite in allegato XIV non possono essere usate previa autorizzazione;

Restrizione: gli usi di una sostanza inseriti in allegato XVII non possono essere praticati;

Comunicazioni lungo la catena d’approvvigionamento: oltre la SDS, vi è in alcuni casi l’obbligo o la necessità di richiedere/fornire informazioni al proprio fornitore/cliente;

CSR utilizzatori a valle: gli utilizzatori a valle sono tenuti ad attuare le condizioni operative e ad adottare le misure di gestione dei rischi riportate nello scenario allegato alla SDS fornitagli. Se le condizioni in atto e quelle riportate nello scenario differiscono bisogna effettuare lo scaling, cioè un adattamento delle proprie condizioni.





ALTRI OBBLIGHI REACH –- Servizi offerti

  • Identificazione di quali sono articoli secondo la definizione del regolamento REACH e a stabilire quali obblighi devono essere ottemperati;
  • verifica della potenziale presenza di SVHC al di sopra dello 0,1% nel proprio prodotto. In base alla conoscenza di materiali e articoli che potrebbero contenere SVHC, siamo in grado di assistervi nella scelta delle prove e delle analisi da effettuare;
  • notifica all’ ECHA;
  • Autorizzazione: Assistenza alle aziende o presentazione per loro conto di una domanda di autorizzazione per uno specifico uso di una sostanza inserita in Allegato XIV.
  • Restrizione: identificazione degli usi vietati o permessi di una sostanza inserita in Allegato XVII.
  • Comunicazioni lungo la catena d’approvvigionamento: assistenza nelle comunicazioni lungo la catena d’approvvigionamento. Predisposizione di documentazione utile.
  • CSR utilizzatori a valle: assistenza nell’identificazione delle condizioni operative e delle misure di gestione dei rischi riportate nello scenario allegato alla SDS fornita e confronto con quelle già in atto nell’azienda. Scaling (adattamento) delle proprie misure a quello dello scenario allegato alla SDS.

Site Map